18 febbraio 2016

Ciao a tutti. Mi chiamo Lemuri. Strano nome vero? Credo sia un soprannome che mi fu dato da bambino. Ma mi piace. Molto. Al punto d’aver dimenticato il mio nome di battesimo. Dove vivo? nella mia stanza segreta. Non mi annoio. Viaggio. Ho sempre trovato naturale attraversare il sottile confine che separa la realtà dai sogni. Mi bastano pochi minuti: guardo con insistenza, un immagine, un paesaggio, un oggetto, chiudo gli occhi e lascio semplicemente che il buio prenda forma. Si riescono a raggiungere posti molti lontani! Proprio ora, sulla mia scrivania, sto giocherellando con uno strano utensile di metallo ed una vecchia chiave. Provo a chiudere gli occhi…

Lemuri il Visionario